Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Speciale Elezioni 2018 - Ballottaggio

Edizione Palermo

Gabriele del Grande, la città si mobilita per la liberazione 
Appello di Amnesty International per giornalista detenuto

Anche Palermo si unisce al coro che chiede il rilascio del regista, fermato in Turchia dal 9 aprile. Sabato ai Cantieri della Zisa verrà proiettato il suo documentario Io sto con la sposa, all'interno di una due giorni intitolata Diritti in cantiere e voluta dall'ong 

Antonella Lombardi

Foto di: Guglielmo Manenti

Foto di: Guglielmo Manenti

Si moltiplicano in Italia le mobilitazioni e i cortei per chiedere il rilascio del giornalista Gabriele Del Grande, detenuto in Turchia dal 9 aprile, e sabato tocca a Palermo. L'iniziativa si svolgerà a partire dalle ore 16 ai cantieri culturali della Zisa. A intervenire saranno Alessio Genovese, reporter che ha collaborato in diverse occasioni con Del Grande, e Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia. 

Seguirà la proiezione del documentario Io sto con la sposa, realizzato nel 2014 da Antonio Augugliaro, Khaled Soliman Al Nassiry e dallo stesso Del Grande. L’iniziativa, contrassegnata dall'hashtag #iostocongabriele, si svolgerà durante la seconda giornata di Diritti in cantiere: una serie di conferenze, laboratori e spettacoli sui diritti umani organizzata da Amnesty International Italia alla vigilia della sua XXXII assemblea generale. Oggi la prima telefonata è stata concessa al regista, fermato mentre era al lavoro su un documentario sulle persone in fuga dall'inferno siriano.

 «La ragione del fermo è legata al contenuto del mio lavoro - ha detto Del Grande. - Ho subito ripetuti interrogatori al riguardo. Ho potuto telefonare solo dopo giorni di protesta. Non mi è stato detto che le autorità italiane volevano mettersi in contatto con me. Da stasera entrerò in sciopero della fame e invito tutti a mobilitarsi per chiedere che vengano rispettati i miei diritti».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×