Chiudi ✖
15

Made in Internet, 2000 persone al PalaMangano
FaviJ: «Emozionante vedere tutta questa gente»

Alberto Palazzolo

Cronaca – Lo youtuber più seguito d'Italia con più di tre milioni e mezzo di seguaci sul canale è intervenuto a Palermo insieme ad altre quattro star del web. «Fare video nella propria camera non ti permette di avere cognizione di quanta gente ti segue». Guarda la gallery fotografica e il video

Hanno fatto il pienone al PalaMangano cinque degli youtuber più famosi d'Italia, con il loro tour Made in Internet: FaviJ, Stepny, Vegas, SurrealPower e Anima, con oltre 18 milioni di follower sui social. Le webstar hanno allestito per l'occasione un palco in cui esibirsi con musica e spettacoli live davanti un pubblico di circa 2000 persone, composto per lo più da bambini e ragazzi tra gli 8 e i 16 anni.

Quello di internet è diventato un vero e proprio fenomeno mediatico che entra in relazione col mondo dello spettacolo, creando vere e proprie star. I più seguiti, tra coloro che hanno fatto fortuna sul web, non sono nuovi ad eventi live in cui incontrare i propri fan, ma anche per presentare linee d'abbigliamento, libri autobiografici e altri gadget.

Pienone di giovani al PalaMangano, dove sono intervenuti cinque youtuber tra i più seguiti d'Italia.

Pienone di giovani al PalaMangano, dove sono intervenuti cinque youtuber tra i più seguiti d'Italia.

Pienone di giovani al PalaMangano, dove sono intervenuti cinque youtuber tra i più seguiti d'Italia.

Pienone di giovani al PalaMangano, dove sono intervenuti cinque youtuber tra i più seguiti d'Italia.

Pienone di giovani al PalaMangano, dove sono intervenuti cinque youtuber tra i più seguiti d'Italia.

Pienone di giovani al PalaMangano, dove sono intervenuti cinque youtuber tra i più seguiti d'Italia.

«Fare video nella propria camera – dice FaviJ, lo youtuber più seguito d'Italia con più di tre milioni e mezzo di seguaci su YouTube – non ti permette di avere cognizione delle persone che ti seguono. Fare un evento è un modo per incontrare tutti i fan, ed è sempre un'emozione vedere tutta questa gente». I fan, attirati dalla possibilità di vedere i loro beniamini e dalla possibilità di fare foto con loro alla fine dello spettacolo, sono accorsi al palazzetto e lo hanno trasformato in una bolgia degna dei concerti delle più grandi rockband.

Questi cinque ragazzi hanno cominciato un po' per gioco, come la maggior parte degli youtuber, per poi fare di questo un vero e proprio impiego a tempo pieno, con guadagni da capogiro, resi possibili da pubblicità, partnership con importanti aziende e naturalmente gadget con il proprio logo.