Chiudi ✖
15

Xfactor on the road arriva a Palermo
In pochi si presentano al pre-casting

Alberto Palazzolo

Costume e società – Il pulmino della produzione questo Venerdì santo si è fermato in piazza Unità d'Italia, per dare ai possibili futuri concorrenti del talent la possibilità di affinarsi e prepararsi ai casting di Napoli e Milano

Un'opportunità per affinare il proprio talento in vista dei provini ufficiali. Si tratta di Xfactor on the road, con varie tappe sul territorio nazionale, che il celebre programma televisivo musicale ha messo a disposizione degli aspiranti cantanti, che tenteranno la fortuna in tv. Il pulmino della produzione questo Venerdì santo si è fermato a Palermo, in piazza Unità d'Italia, per dare ai possibili futuri concorrenti del talent la possibilità di affinarsi e prepararsi ai casting di Napoli e Milano, ai quali verranno chiamati a dare prova di sé per accedere al programma tv vero e proprio.

Non dei provini veri e propri quelli di oggi, ma solo una prova preliminare e opzionale che ha attirato una trentina di giovani e meno giovani dalla provincia di Palermo. Poca affluenza, forse dettata dalla Settimana santa secondo la produzione stessa, che però non ha scoraggiato alcuni. «Cantare - racconta uno dei partecipanti - è il mio sogno e quello che amo di più fare. Vorrei provare la strada di Xfactor perché è una via sicura per il mondo della musica, per riuscire a vivere di quello che mi piace».

Concorrenti dagli stili musicali diversissimi, che hanno in comune la passione per la musica e che cercano di sfondare nel panorama canoro grazie ai talent. È un po' il tema centrale nella nuova generazioni di cantanti, probabilmente alla ricerca di una scorciatoia, o forse un palcoscenico nazionale, per mettersi alla prova davanti ai telespettatori e magari farsi notare.