15

Foto di: Legambiente Sicilia

Green Lab, ai Cantieri alla Zisa parte il progetto di Legambiente
Tre padiglioni dedicati alla sostenibilità e agli stili di vita sani

Redazione

Costume e società – Tre padiglioni, finora chiamati Spazio Marceau, verranno destinati all'ambiente. Attraverso un progetto che vede la collaborazione col Comune, proprietario degli immobili. «Siamo certi di una straordinaria accoglienza da parte dei cittadini» rilancia Gianfranco Zanna

E' partito ufficialmente da ieri il progetto Green Lab, ai Cantieri Culturali alla Zisa, promosso da Legambiente Sicilia, cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio – Dipartimento Politiche giovanili e Servizio Civile Nazionale e realizzato in collaborazione con il Comune di Palermo. Tre padiglioni dei Cantieri, chiamati finora Spazio Marceau e di proprietà del Comune di Palermo, verranno gestiti in maniera auto-sostenibile ai fini della valorizzazione e della piena fruizione.

Sono varie le attività previste entro i 18 mesi di durata del progetto: nasceranno un centro polifunzionale in cui svolgere attività mirate al miglioramento degli stili di vita; un centro di documentazione per l’ambiente; uno spazio condiviso in cui organizzare eventi culturali, incontri pubblici, workshop e seminari; un centro di educazione ambientale e alla sostenibilità e di laboratori per ragazzi e uno spazio destinato al coworking per la condivisione di professionalità e competenze.

La prima fase, inaugurata ieri con una conferenza stampa, prevede la ristrutturazione dell’immobile attraverso lavori di riqualificazione che serviranno a dotare gli spazi di un impianto di risparmio energetico ed elettrico. «Questo non è uno dei tanti progetti che vedono Legambiente Sicilia impegnata - ha dichiarato il presidente Gianfranco Zanna - è quello più importante e per molti versi il più ambizioso. Per noi sarà una grande bella scommessa, siamo certi di una straordinaria accoglienza da parte dei cittadini, in particolare giovani e studenti». 

Ci si occuperà inoltre di promuovere il turismo sostenibile con la realizzazione del marchio Legambiente Turismo Sicilia, volto a mettere in rete strutture ricettive e di ristorazione, tour operator che rispondano a requisiti di sostenibilità e qualità ambientale. Ognuna delle attività in programma avrà sempre un collegamento alle tematiche del rispetto ambientale, delle risorse naturali, delle strategie innovative per la salvaguardia dell'ambiente e sul riuso creativo dei materiali.