Orlando, è quasi fatta per accordo col Pd
Guerini: «Partiamo dalla sua esperienza»

Redazione

Politica – Il vicesegretario dei democratici, interpellato sulle amministrative palermitane: «progetto civico innovativo e ambizioso e alleanza larga, seria e responsabile che continui a dare risposte positive». Il sindaco: «Grande contributo per la condivisione di un progetto di rinnovamento della città»

Manca soltanto l'ufficialità, ormai: quasi certamnete il Partito democratico appoggerà Leoluca Orlando alle prossime amministrtive palermitane. «il Pd - ha dichiarato a tal proposito il viceseegretario nazionale Lorenzo Guerini - intende mettere la sua forza e la sua funzione a servizio di un progetto civico innovativo e ambizioso e ad una alleanza larga, seria e responsabile che, partendo dall'esperienza dell'amministrazione guidata dal sindaco Orlando, continui a dare risposte positive alle esigenze di Palermo».

Da parte sua il sindaco uscente si è mostrato soddisfatto per le parole del dirigente dem: «La chiara posizione del Pd nazionale, espressa da Lorenzo Guerini - ha dichiarato Orlando - fornisce un grande contributo per la condivisione di un progetto di rinnovamento della città e della politica, a servizio dei cittadini. Palermo si è conquistata e potrà rafforzare un ruolo di riferimento nazionale ed internazionale tra le realtà metropolitane del Paese, partendo dal riconoscimento dei diritti di tutti e di ciascuno».