Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Università, test online e iscrizioni ad agosto
Micari presenta il nuovo anno accademico

Il rettore ha mostrato agli studenti che stanno partecipando alla Welcome Week - quasi 20mila da 78 scuole - le novità per il 2017/2018. Si punta tutto sulla digitalizzazione. Pronto un milione e mezzo per rifare le aule. Ancora in sospeso la questione del parcheggio al campus

Quasi ventimila prenotazioni alla Welcome Week da 78 scuole di Palermo e provincia, ma anche Trapani, Agrigento, Messina, Caltanissetta e Siracusa e, soprattutto, un'offerta formativa che anche nel prossimo anno accademico sarà rinnovata per diventare sempre di più «un punto di riferimento per gli studenti di tutta la Sicilia occidentale», come ha detto oggi il rettore Fabrizio Micari presentando le novità proposte dall'Università di Palermo per il 2017/2018.

Incassato a settembre l'aumento delle immatricolazioni dopo un decennio di magra, Micari si prepara a spendere su più campi il ritrovato entusiasmo per l'ateneo del capoluogo: su quello istituzionale, con i riconoscimenti per Palermo di Capitale dei giovani 2017 e Capitale della Cultura 2018 e le interlocuzioni con il Comune per la gestione degli spazi culturali e delle aree verdi, e su quello della formazione universitaria, con l'aumento dei corsi a numero aperto, l'attivazione di nuove lauree come quelle abilitanti per igienisti dentali e dietisti - ancora in attesa di approvazione del Cun e dell'Anvur, i due enti statali che valutano il sistema universitario e di ricerca - e l'estensione dei servizi agli studenti: avvio anticipato (non più dal primo settembre ma dal primo agosto) del periodo di immatricolazione per i neodiplomati, test online in aula (invece che cartacei) per i corsi a numero programmato (quelli di Ingegneria ed Economia si svolgeranno in tre sessioni a marzo, maggio e settembre, gli altri ad aprile, luglio e ancora settembre), digitalizzazione delle procedure di immatricolazione, che ora si potranno espletare interamente online grazie al sistema Spid.

I corsi di laurea nel 2017/2018 saranno 125 (66 triennali o a ciclo unico, 59 di magistrale) ma intanto Micari può registrare con soddisfazione i numeri della Welcome Week in corso al Polo Didattico: 12.520 studenti iscritti alle presentazioni dell'offerta formativa, 4.804 ad altre attività, 2.100 lezioni, e ancora simulazioni di test di accesso, consulenze e orientamento, incontri con gli studenti anziani, workshop, presentazioni dei servizi come l'ambulatorio medico, il centro linguistico, l'Ersu o il Cus. 

A giorni, inoltre, ci sarà una riunione tecnica per l'avvio di un programma di messa in sicurezza e adeguamento tecnologico di diverse aule in vari Dipartimenti (a disposizione c'è più o meno un milione e mezzo di euro dal bilancio di ateneo), che si aggiunge al recupero a settembre del Collegio San Rocco. Tra le questioni spinose quella del parcheggio a pagamento al campus di viale delle Scienze: al momento è tutto fermo perché è in corso una trattativa tra il rettorato e l'azienda che ha vinto il bando. Il rettore insiste perché una parte dei ricavi sia destinata a un qualche servizio di mobilità per chi studia e lavora al campus, come una navetta gratuita o altre agevolazioni. «Il contratto ormai è stato firmato - commenta l'inquilino dello Steri - ma spero che ci vengano incontro». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×