15

Sindacarie M5s, Tiziana Di Pasquale si ritira
Stasera la graticola, restano quattro in corsa

Redazione

Politica – A comunicarlo è lei stessa. Insieme a Giulia Argiroffi, Giancarlo Caparrotta, Salvatore Forello e Igor Gelarda era risultata tra le più votate e dunque rientrava nella top five dei 'potenziali' candidati a sindaco del M5s, che sarà scelto con il voto online nelle prossime settimane.

La rosa dei candidati a cinque stelle a sindaco di Palermo perde già il suo primo petalo. Franca Tiziana Di Pasquale, che stasera avrebbe dovuto partecipare alla graticola del M5s, a Palermo, non solo non sarà sul palco del cinema De Seta, ma ha deciso di ritirarsi dalle comunarie. A comunicarlo è lei stessa in un lungo post sul sito www.rosalio.it. La graticola è un confronto tra i cinque candidati finalisti selezionati dalla rete in vista delle elezioni amministrative della prossima primavere nel capoluogo siciliano.

Di Pasquale, insieme a Giulia Argiroffi, Giancarlo Caparrotta, Salvatore Forello e Igor Gelarda era risultata tra le più votate e dunque rientrava nella top five dei 'potenziali' candidati a sindaco del M5s, che sarà scelto con il voto online nelle prossime settimane. Secondo l'attivista però , che affida al blog del capoluogo le sue riflessioni,  il gruppo di Palermo e il suo gruppo di attivisti «ha bisogno di rinascere e di ripartire da zero».