Pessimo l'ultimo film di Rocco Papaleo

Cultura e spettacoli – Mentre basilicata coast to coast, il primo film di rocco papaleo, raccontava con ironia, trovate paradossali e tenerezza la scommessa di un gruppo di amici in cammino tra la costa ionica e quella tirrenica, il secondo film fallisce tutte le attese ed è solo l'ombra della prima opera di papaleo.

Mentre Basilicata coast to coast, il primo film di Rocco Papaleo, raccontava con ironia, trovate paradossali e tenerezza la scommessa di un gruppo di amici in cammino tra la costa ionica e quella tirrenica, il secondo film fallisce tutte le attese ed è solo l'ombra della prima opera di Papaleo.
Musiche interessanti, fotografia stupenda, bravi attori, ma storia claudicante con tempi dilatatie e noia assicurata. Lo spettatore deve fare appello a tutta la sua pazienza per non alzarsi e andarsene. Peccato perchè le premesse c'erano tutte. Ma l'autocompiacimento, le telecamere che indugiano eccessivamente sui tanti volti del protagonista, i silenzi e parecchie incongruenze narrative trasfigurano il film, rendendolo il compagno adatto per una buona dormita sulla poltrona del cinema.

 

Commenti  

Cronaca 

Politica 

Economia 

Formazione e lavoro 

Cultura e spettacoli 

Sport