Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Speciale Elezioni 2018 - Ballottaggio

Edizione Palermo

No Muos, ricorso in Cassazione contro il dissequestro

La procura di caltagirone ha depositato il ricorso in cassazione  contro il dissequestro dell'area del muos di niscemi deciso dal tribunale delle libertà di catania. La palla passa ora alla suprema corte che nel giro di qualche settimana dovrebbe dire la sua.

Daniela Giuffrida

La Procura di Caltagirone ha depositato il ricorso in Cassazione  contro il dissequestro dell'area del Muos di Niscemi deciso dal tribunale delle libertà di Catania. La palla passa ora alla Suprema Corte che nel giro di qualche settimana dovrebbe dire la sua.

Una notizia, quella del ricorso, che riaccende le speranze di tutti gli attivisti che si battono contro l'installazione di questo nuovo sistema di antenne satellitari ritenute altamente nocive per la salute dei siciliani di almeno tre province.

I Comitati No Muos, comunque non si sono mai fermati.  Lo scorso weekend sono stati presenti, con stand informativi, alla fiera Emaia di Vittoria (150mila visitatori). Tre giorni intensissimi.

Tantissima la curiosità manifestata dalla gente. E tante le firma raccolte per fermare il progetto: oltre duemila che, unite alle altre ventimila raccolte negli ultimi mesi, verranno presentate al neo Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, che da eurodeputato, si era impegnato a fermare il Muos.

Tra i firmatari anche i componenti di un complesso boliviano, i Tinkuy,  che con la musica dolcissima  del loro charango (ve li facciamo ascoltare con un video in cosa all'articolo) hanno reso più intensa l'atmosfera di protesta e di proposta dei No Muos.

Intanto, da quando l'area è stata dissequestrata, i lavori per la costruzione del Muos sono ripresi a ritmo serrato, soprattutto di notte.  Il buoi che copre (in teoria) la vergogna.  Come se non bastasse quella delle  41 antenne NRTF-8  già installate e già responsabili di casi di leucemia.

Muos, annullato il sequestro:la rivincita dello Stato contro i siciliani I No Muos a Crocetta: “Adesso i fatti, revochi l’autorizzazione” Muos di Niscemi/ Storia di Salvo: militare malato di leucemia, abbandonato da tutti Il caso Muos di Niscemi a Roma, il dottor Strano: “Siciliani condannati a morte”

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×