Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Lipari travolta da un nubifragio

Un violento nubifragio si è abbattuto sulle eolie. I danni più gravi si sono registrati a lipari dove l'acqua ha allagato la scuola. Come riportato dal quotidiano online 'eolie news', gli alunni si sarebbero rifugiati al primo piano dell'edificio per sfuggire alla violenza del temporale. Una decina di auto sono rimaste sommerse dal torrente in piena nella zona di canneto. Danni ingenti si registrano in quasi tutta l'isola (a destra, foto nubifragio a lipari tratta da girodivite. It)

Redazione

Un violento nubifragio si è abbattuto sulle Eolie. I danni più gravi si sono registrati a Lipari dove l'acqua ha allagato la scuola. Come riportato dal quotidiano online 'Eolie News', gli alunni si sarebbero rifugiati al primo piano dell'edificio per sfuggire alla violenza del temporale. Una decina di auto sono rimaste sommerse dal torrente in piena nella zona di Canneto. Danni ingenti si registrano in quasi tutta l'isola (a destra, foto nubifragio a Lipari tratta da girodivite.it)

Il Sindaco Marco Giorgianni ha richiesto l'intervento delle imprese locali per cercare di superare l'emergenza. Tanta la paura tra gli abitanti di Lipari. Nessuno ricorda un temporale di tale violenza.

Dopo l'alluvione il deputato nazionale del Pdl, Nino Germanà, ha chiesto al Governo nazionale di dichiarare lo stato di calamità naturale. I danni provocati dal nubrifragio, sulla base di una prima stima, potrebbero ammontare a circa 10 mln di euro.

Non mancano le polemiche. La notizia del nubifragio, particolarmente violento, non è stata riportata dai mezzi di comunicazione di stamattina. Televisioni in testa. Cosa, questa, che ha infastidito le popolazioni delle isole.

E' la solita storia: quando un evento colpisce il Centro Nord Italia non mancano gli interventi di grandi mezzi di comunicazione. Se - come in questo caso - i fatti si verificano al Sud - come avvenuto nelle isole Eolie - prevale il disinteresse.

Si attendono anche notizie dal Governo regionale che, benché dimissionario, è ancora in carica ee dovrebbe occuparsi delle popolazioni delle isole, già alle prese con problemi di trasporti via mare.

(a sinistra altra immagine del nubifragio che ha sconvolto Lipari: foto tratta da mobile.leggo.it)

 

 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×