Chiudi ✖
15

L'aperitivo/ 'Lingue sudate' in Senato: una seduta alla settimana...

Brasil

– Enrico la loggia, senatore del pdl, oggi ci ha regalato una verità. Ci ha confermato che i suoi colleghi e il concetto di 'lavorare', non vanno molto d'accordo. Anche se, a salvare le apparenze ci tengono. O meglio, ci provano.

Enrico La Loggia, senatore del Pdl, oggi ci ha regalato una verità. Ci ha confermato che i suoi colleghi e il concetto di 'lavorare', non vanno molto d'accordo. Anche se, a salvare le apparenze ci tengono. O meglio, ci provano.

Intervistato da Rainews24 sul progetto di riforma delle legge elettorale e sull'urgenza di una sua approvazione, il parlamentare palermitano ha detto: "Se si vuole veramente lavorare ad agosto per cambiare la legge elettorale bene. Ma se si vuole fare finta, per fare passare il messaggio che stiamo lavorando,  anche se non è vero, io non ci sto". Perché dice questo il parlamentare: "Perché in calendario- spiega La Loggia- c' è solo una seduta alla settimana. Questo è lavorare?".

No. Non lo è.  Come minimo, la loro retribuzione dovrebbe scendere a livello di un part-time. Ma questo non succede.

E io pago...